REGOLE BASE PER I PASTI

A cura di Nutrilife

http://www.vitamaker.it

Il proverbio popolare dice:
"Colazione da Re, Pranzo da Principe e Cena da Povero"

- La colazione è il pasto principale, dovrebbe essere il pasto più abbondante della giornata e dovrebbe essere composta da una fonte di carboidrati (frutta fresca o cereali integrali) ed una fonte proteica (latte, yogurt). La prima colazione deve fornirci l'energia per la giornata, partendo da una fase di forzato digiuno notturno. In questa fase sarebbe molto importante consumare anche un integratore proteico.
 
- Il pranzo è il pasto in cui i carboidrati devono avere un ruolo preponderante, abbinati ad una modesta quantità di proteine e verdure sia cotte che crude (queste ultime meglio se consumate prima del pasto).
Il pranzo deve darci la possibilità di continuare a essere attivi per molte ore ancora. A pranzo sarebbe l'ideale un integratore multivitaminico/muiltiminerale.

- La cena sarà invece costituita prevalentemente da proteine di prima qualità e verdure (associabili a pochi carboidrati) in moderate quantità. Al contrario, un pasto ricco di carboidrati a cena interferirebbe con le normali funzioni fisiologiche, riducendo il recupero muscolare e disturbando il riposo notturno.
La cena deve essere in grado di riparare i danni strutturali diurni e traghettarci fino al mattino seguente, permettendoci di dormire a lungo e profondamente. E' il momento ideale per assumere Integratori di grassi salubri essenziali, come gli Omega3.
 
Ricordiamo che i pasti andrebbero consumati in un ambiente rilassato e per una buona digestione masticare bene e mangiare lentamente. 


Commenti

Post popolari in questo blog

Integratori efficaci contro l'artrosi

Cacao e tè verde, preziosi aiuti per la salute