Il grasso viscerale è molto pericoloso.

Il grasso addominale ha caratteristiche diverse rispetto a quello sottocutaneo, distribuito nel resto del corpo. È infatti dimostrato come sia proprio l’eccesso di grasso viscerale ad aumentare il rilascio di sostanze quali l’interleuchina 6, la resistina e il TNF-alfa (citochine che causano stati infiammatori), il PAI-1 (che può provocare coaguli nel sangue) e l’ASP (che stimola la produzione di trigliceridi). Inoltre, l’eccessivo aumento delle dimensioni degli adipociti, causato dall’accumulo di trigliceridi, ne determina la morte, con ulteriore accentuazione dello stato infiammatorio dell’organismo.

A cura del dott. Gino Felici, biologo nutrizionista.

Commenti

Post popolari in questo blog

Integratori efficaci contro l'artrosi

Cacao e tè verde, preziosi aiuti per la salute