Omega-3 contro il Morbo di Crohn

http://www.vitamaker.it

Il morbo di Crohn, è una malattia infiammatoria cronica dell'intestino, che può riguardare qualsiasi parte del tratto gastrointestinale. Produce una serie di sintomi diversi, anche se principalmente provoca dolori addominali e diarrea. La malattia di Crohn è una malattia autoimmune, situazione in cui il sistema immunitario, per vari motivi non ancora ben compresi, aggredisce il tratto gastrointestinale provocandone l'infiammazione.
Non esistono ancora terapie farmacologiche o chirurgiche risolutive. Per ora ci si deve limitare al controllo dei sintomi e alla prevenzione delle ricadute. Parte importante nella cura è la dieta che dev'essere impostata dal gastroenterologo.
Una ricerca tutta italiana, condotta dal professor Andrea Belluzzi, presso l'Ospedale S. Orsola Malpighi di Bologna, ha evidenziato come l'utilizzo quotidiano di un integratore in capsule contenente 2,7 g di acidi grassi Omega-3, abbia permesso di alleviare i sintomi e ridurre le recidive di questa malattia. Oltre all'azione antiossidante degli Omega-3, questi grassi riducono la produzione di acido arachidonico, fortemente presente nella mucosa infiammata dell'intestino. Inoltre, questi grassi possono contrastare l'iperaggregazione piastrinica, condizione che porta all'ischemia (cioè l'assenza di afflusso di sangue) della parete intestinale.
Quindi, oltre al programma farmacologico e alla dieta comprendente una buona quantità di pesce, può essere molto importante utilizzare integratori a base di Omega-3. Come sempre, interpellare il proprio medico, in questo caso un gastroenterologo.

A cura di vitamaker.it

Commenti

Post popolari in questo blog