Post

Visualizzazione dei post da aprile 14, 2015

La vitamina D protegge dall'ictus

Immagine
Alcuni studi hanno associato un basso livello di vitamina D a lesioni neurovascolari, cioè a danni ai principali vasi sanguigni che irrorano cervello, tronco encefalico e midollo spinale superiore. Il prof. Nils Henninger, della University of Massachusetts Medical School (Massachusetts, USA) e colleghi, hanno studiato 96 pazienti colpiti da ictus, valutando i loro livelli ematici di 25-idrossivitamina D (un marker che indica il livello di vitamina D).