Muoviamoci per mantenerci in salute

Camminare per la salute

Molti studi pubblicati, dimostrano che stare seduti per lunghi periodi di tempo, nell'arco della giornata, porta ad un aumento del rischio di morte precoce, così come a malattie cardiache, diabete e altre precarie condizioni di salute. I dati emersi, suggeriscono che non è sufficiente sostituire semplicemente la posizione seduta con quella eretta. Il professor Srinivasan Beddhu, presso la University of Utah (USA) e colleghi, hanno analizzato i dati raccolti su 3.626 uomini e donne, arruolati nel National Health and Nutrition Examination Survey, tra il 2003 e il 2004.
Il team ha scoperto che, alternando la posizione seduta, con una passeggiata di 2 minuti ogni ora, si è abbassato il rischio di morte del 33%. Gli autori dello studio sostengono che: "Sostituendo periodicamente la posizione seduta con attività di movimento, come una semplice e breve passeggiata, porta a numerosi vantaggi per la salute." Già si sapeva da anni che l'attività fisica, in certi casi anche solo semplici movimenti o una passeggiata, possono portare enormi benefici psico-fisici. Ora apprendiamo che, in una società sedentaria come la nostra, concedersi spesso, almeno ogni ora, movimenti o una piccola camminata, può giovarci enormemente. Quindi, senza incorrere in grandi sacrifici, all'interno di una giornata in cui rimaniamo molto tempo seduti, teniamone conto. Un po' di stretching, qualche movimento articolare e quattro passi, possono migliorare, e a volte anche salvare, la nostra salute e la nostra vita.

A cura di Fabioalex - personal Trainer www.vitamaker.it - Certificato Issa

Commenti

Post popolari in questo blog