Post

Visualizzazione dei post da aprile 10, 2017

Perdita di massa muscolare: conseguenze e prevenzione

Immagine
A 50 anni di età, la maggior parte degli esseri umani ha perso, indicativamente, il 10% della propria massa muscolare. A 70 anni si arriva a perderne fino al 70%. Con tutti i problemi che ne conseguono: perdita di forza, di massa ossea, di equilibrio, di immagazzinamento di energia, di capacità di svolgere anche le più comuni faccende quotidiane, fino ad arrivare all'incapacità e alla perdita di autonomia.